Slide show
L' iniziativa Le case in vendita Il borgo di San Donato Le attrazioni turistiche territoriali Contatti Come raggiungerci


La villeggiatura nel borgo consente di fruire delle seguenti attrazioni turistiche territoriali:

ITINERARI DEL MARE
- Mare Ionio. Le località balneari di Levante sono caratterizzate da spiagge di sabbia fine e fondali bassi. Suggestiva è la vista del massiccio del Pollino che fa da scena al paesaggio.
- Mare Tirreno. Spiagge ciottolate, scogliere, fondali profondi e costa frastagliata caratterizzano il mare di Ponente.

ITINERARI DEL BENESSERE
- Terme Sibarite di Cassano allo Ionio. Si trovano nei pressi della località balneare del mare Ionio. Offrono servizi di: fangoterapia, cure inalatorie, balneoterapia, fisioterapia, piscine termali riabilitative.
- Terme Luigiane di Acquappesa. Si trovano nei pressi della località balneare del mare Tirreno. Sono classificate al livello qualitativo primo Super. Le acque termali sono ipertermali solfuree salsobromojodiche e raggiungono il più alto grado sofidrometrico d’Italia (173 mg/l). E’ possibile effettuare cure per una vasta gamma di indicazioni terapeutiche. Le acque sono indicate principalmente per le seguenti patologie: reumatismi e artrosi, orecchio naso e gola, apparato respiratorio, malattie della pelle, ginecologia.
- Terme di Spezzano Albanese. Si trovano lungo il tragitto che conduce nelle località balneare del mare Ionio. Offrono servizi di: balneoterapia, cureinalatorie, terapia idropinica.

ITINERARI DELLA NATURA
- Parco Nazionale del Pollino. Nato come Parco regionale nel 1985, il Parco Nazionale del Pollino è stato istituito nel 1989 e ha ampliato l’area originaria fino a occupare 192.565 ettari ripartiti a metà fra la Calabria e la Basilicata. La sua perimetrazione attuale e definitiva è stata realizzata nel 1993, allorché è stato istituito l’Ente Parco. Nella zona risiedono 175.000 abitanti suddivisi in 56 comuni. Il Parco è un bellissimo spettacolo naturale con vette spettacolari, boschi rigogliosi ed un patrimonio faunistico fra i più vari ed interessanti del sud dell’Italia. La caratteristica principale dell’area è la sua variabilità vegetale, con paesaggi che spaziano dalla macchia mediterranea alle faggete, dalle praterie d’alta quota con la fioritura di genziane e asfodeli, ai boschi di cerro, roverella e farnetto. Proprio per la grande varietà e quantità di erbe medicinali reperibili sul territorio si pensa che l’etimologia del nome del monte potesse derivare da Apollo, dio greco della salute.
- Gole del Raganello.
- Parco Nazionale della Sila. L’Altopiano della Sila è uno dei luoghi più belli e suggestivi d’Italia. Si trova nel cuore della Calabria a cavallo di tre province: Cosenza, Catanzaro e Crotone. La Sila s’estende per 1.700 Kilometri quadrati. E’ un altipiano con un’altitudine media superiore ai 1.300 metri slm. Presente una corona di monti la cui cima più alta, il Monte Botte Donato, raggiunge i 1.928 metri. La Sila è ricoperta da una grandissima foresta costituita in gran parte da faggi e conifere. Il suo territorio è ricchissimo di risorse idriche e questo ha permesso la creazione di laghi artificiali che si sono integrati perfettamente nel già incantevole contesto naturale del luogo rendendolo più suggestivo. Costituito da un massiccio granitico-cristallino, il territorio silano, è confinante ad ovest con la valle del Crati, a nord con la piana di Sibari, ad est con le colline del Marchesato e a sud con la Piana di Lamezia. Il territorio viene comunemente suddiviso in Sila Grande, Sila Greca e Sila Piccola. Denominazioni queste, che non hanno un preciso significato morfologico ma riflettono delle divisioni amministrative ereditate dal passato.

ITINERARI DELLA STORIA
- Parco archeologico di Sibari. Il Parco Archeologico di Sibari si estende per 168 ettari. L’area del Parco Archeologico è interessata dalla sovrapposizione delle tre città susseguitesi: la Sybaris arcaica, Thourioi ricostruita dagli ateniesi nel V secolo a.C. e la romana Copia.
- Torri e castelli del periodo Normanno-Svevo.

ITINERARI DELLA FEDE
ITINERARI DELLA PREISTORIA
ITINERARI DELLA GASTRONOMIA

Comune di San Donato di Ninea Piazza Ten. A. Pucciani 87010 San Donato di Ninea (CS) sito ufficiale: www.comune.sandonatodininea.cs.it
email pec: protocollo.sandonatodininea@asmepec.it telefono: 0981 63011 Fax: 0981 63051